regolamento alpinismo gif-annota

L’ alpinismo: in ambiente di media e alta quota, è un’attività sportiva che si pratica su sentieri o vie attrezzate. A differenza dell’escursionismo, per affrontare percorsi di alpinismo di media o alta quota si richiede molta esperienza e una adeguata preparazione psico-fisica e capacità di orientamento (anche se con i moderni Gps si è facilitati, è buona norma sapere usare carta e bussola).

In questi generi di percorsi, tanto su roccia che su ghiaccio, si possono incontrare passaggi con ferrate, oppure tratti da affrontare in arrampicata e che possono presentare delle difficoltà.

Secondo le direttive del Club Alpino Italiano elenchiamo di seguito i gradi di difficoltà che vengono assegnati ai tipi di percorsi:

F – Facile

PD – Poco Difficile

AD – Abbastanza difficile

D – Difficile

TD – Molto difficile

ED – Estremamente Difficile

EX – Eccezionalmente Difficile

ABO – Abominevole

Naturalmente per affrontare una via alpinistica occorrono attrezzature e abbigliamento che devono essere adeguate al tipo di percorso.

Attrezzatura: scarponi con buon grip, imbraghi, caschetto, ramponi, eventuale corda e moschettoni.

Abbigliamento di medio-alta quota, k-way, pile, cappello, guanti occhiali da sole e un buon zaino.

REGOLAMENTO ALPINISMO

Il Corso di “Alpinismo” è rivolto ad adulti.

Per la partecipazione al Corso viene richiesta l’iscrizione al CAI , il certificato medico attestante l’idoneità fisica e la firma sul modulo d’iscrizione.

Per il Corso non è previsto alcun rimborso per abbandono.

Il giorno  e orario stabilito per le uscite sarà preventivamente comunicato. I partecipanti dovranno presentarsi con equipaggiamento e attrezzature personale.

Per esigenze organizzative e di sicurezza non verranno attesi ritardatari.

Durante le uscite e le lezioni i partecipanti seguiranno le indicazioni degli istruttori di alpinismo e/o loro accompagnatori. Sarà discrezione degli stessi escludere dal Corso chi non rispetti, in modo recidivo, le avvertenze di sicurezza e le disposizioni impartite venendo così a creare oggettive situazioni di pericolo per sé e per il gruppo.

Per motivi di sicurezza, oltrechè di rispetto dell’ambiente alpino, nel corso delle uscite non è ammesso l’utilizzo di cellulari, radioline, cuffiette o altra apparecchiatura elettronica d’intrattenimento.

Per tutto quanto non indicato nel presente regolamento, valgono le norme e le consuetudini dell’Alpinismo nell’ ambito del Club Alpino Italiano e gli annessi regolamenti.

Per ogni richiesta di informazioni o esigenze di vario genere attinenti al Corso, l’unico riferimento saranno, gli Istruttori di Alpinismo e i responsabili dello stesso.