Autore :
• sabato, 8 dicembre 2018

È pronto e in via di uscita il n.24 del “il Nibbio” la storica Rivista del Cai Sora. Fra i molteplici tesori che il Club alpino italiano custodisce, fin dalle sue lontane origini, vi è la stampa periodica delle molte Sezioni italiane. È dal 1973 (prima con il Notiziario e dal 1982 con la Rivista) che il nostro sodalizio si è dotato di uno strumento di comunicazione efficace con l’intento di affidare alla parola scritta ed alle immagini fotografiche il compito di veicolare l’amore per la montagna in ogni suo aspetto o declinazione tematica. Se si sfogliano con attenzione le pagine di questo periodico si rivivono momenti importanti della storia del costume locale, rappresentazioni della montagna che si rivelano originali sia dal punto di vista naturalistico che socio-culturale.
Oggi la nostra Rivista è nel Cai una delle 185 presenti in tutta Italia (la seconda nel Lazio e l’unico periodico attivo nella città di Sora) continuando ad essere un insostituibile strumento di aggiornamento e informazione.
I principali articoli di questa annata:
1. Oronimi delle montagne nostrane, di L. Meglio;
2. Ripartizione e nomenclatura del sistema alpino, di A. Farinelli;
3. I Volsci a Sora, di O. Pugliesi;
4. Il cicloalpinismo, di A. Alonzi;
5. L’evoluzione tecnica dello sci dagli albori ai nostri giorni, di E. Petrozzi;
6. La prima volta del Cai Sora sul Monte Cevedale e sul Gran Zebrù, di P. Capoccia;
7. Nasce a Sora il percorso del Trekking urbano, a cura del Gruppo Sentieri;
8. Italiani in Siberia, di A. Farinelli;
9. Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, di D. Spassiani;
Album fotografici.

Al più presto lo troverete on line sul sito.

 

Categoria : Informazioni